Blog: http://ghezzichristian.ilcannocchiale.it

coscienza

ieri avevo finito di lavorare. si chicchierava un po' delle solite cose, dei vari personaggi che sin incontrano ogni giorno nel locale o durante la giornata. Allora Marco si mette a raccontare di una chiacchierata avuta con un pizzaiolo egiziano, Mido. Si parlava di modi di lavorare, di come fare le cose... Mido dice che lui lavora con impegno, cercando di fare le cose al meglio perchè Dio lo vede e se lavorasse male poi verrebbe punito. Marco, metre lo racconta, dice che avrebbe voluto dirgli che quel Dio si chiama coscienza...
ecco un altro modo per allontanare Dio dalla nostra vita. sostituirlo con la coscienza, sostituire Dio con una parte di noi stessi, ignorare la sua Presenza perchè tanto autosufficienti...
mah.. ogni giorno mi ritrovo con meno parole da pronunciare, con quello sconforto che per essere superato ha bisogno solo di qualche gesto d'esempio...

Pubblicato il 18/2/2007 alle 13.48 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web